Home Page

Sito personale di:

Nicola Blefari Melazzi, Professore Ordinario di Telecomunicazioni

 

Nicola Blefari Melazzi

Dipartimento di Ingegneria Elettronica, Università degli Studi di Roma – Tor Vergata

Via del Politecnico, 1
00133 – Roma (Italia)
Ph.: +39 06 7259 7501
E-mail: blefari at uniroma2.it
Web: https://blefari.eln.uniroma2.it

 

CV breve:

Nicola Blefari-Melazzi è professore ordinario di telecomunicazioni all’Università di Roma Tor Vergata dal 2002, dove ha svolto i ruoli di Coordinatore del corso di Dottorato di Ricerca in Ingegneria delle Telecomunicazioni (2003-2008), Presidente del Consiglio di Corso di Studi in Ingegneria delle Telecomunicazioni (2008-2010) e Direttore del Dipartimento di Ingegneria Elettronica (2010-2016). Dal 2017 è direttore del CNIT (Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Telecomunicazioni, http://www.cnit.it/), un ente non-profit che consorzia 37 università pubbliche; al CNIT afferiscono oltre 1300 ricercatori appartenenti alle università consorziate e per esso lavorano come dipendenti circa 100 ricercatori e tecnici.

I suoi progetti di ricerca sono stati finanziati da diversi Ministeri, dal CNR, da importanti industrie (e.g., Cisco, Ericsson, Siemens, Telecom Italia, Vodafone), da ASI, ESA e dall’Unione Europea. Ha partecipato a 31 progetti europei, svolgendo il ruolo di coordinatore di progetto per sette di essi. E’ stato uno dei sei membri eletti (tra più di mille) della 5G PPP (http://5g-ppp.eu/), una iniziativa comune tra la Commissione Europea e il settore dell’ICT in Europa che finanzia con 1,4 miliardi di € la nuova generazione di reti di telecomunicazioni. E’ stato ideatore e general chair di 5G Italy (https://www.5gitaly.eu/). Ha svolto in numerose occasioni il ruolo di revisore di progetto e di valutatore di proposte di progetto, in ambito regionale, nazionale ed europeo. I suoi interessi di ricerca hanno incluso la valutazione prestazionale, la progettazione e il controllo di reti integrate a larga banda, di reti in area locale e senza filo, di reti satellitari e di Internet. E’ autore/co-autore di circa 250 lavori, apparsi in riviste internazionali e in atti di congressi internazionali peer-reviewed.