Didattica

Insegnamento di “Fondamenti di Internet”

OBIETTIVI

Conoscenza della situazione attuale e delle tendenze evolutive delle reti di telecomunicazioni. Conoscenza delle modalità di funzionamento di una generica rete e degli aspetti più significativi di particolari esempi di reti. Comprensione delle modalità di funzionamento di una generica inter-rete e di Internet. Acquisizione di strumenti per la valutazione delle prestazioni e per il progetto architetturale di reti di telecomunicazione. Capacità di comprendere la letteratura tecnica sull’argomento e di valutare comparativamente diverse soluzioni.

PROGRAMMA

Modelli dell’interazione tra attività e risorse. Sistemi di servizio. Sistemi a coda, reti di code. Cenni su tecniche di simulazione. Servizi, funzioni e topologie delle reti di telecomunicazione. L’architettura a strati ed il modello OSI. I modi di trasferimento: schemi di multiplazione, principi di commutazione, architetture protocollari. Esempi di modi di trasferimento: modo a circuito; modo a pacchetto. Caratteristiche principali dei protocolli di strato fisico, MAC, collegamento, rete e trasporto. Cenni su reti reti in area geografica (rete telefonica e attuali strutture di rete). Reti in area locale: Ethernet, Token Ring e Token Bus. Architetture di interconnessione. Architettura protocollare di Internet. I principali protocolli di Internet: ARP, PPP, IP, ICMP, IGMP, UDP, TCP, DNS, cenni sui protocolli applicativi. Architettura dei routers. Problematiche di mobilità: mobile IP. Reti private virtuali. Il problema della qualità del servizio. IPv6.

PROPEDEUTICITA’

Nessuna, graditi concetti elementari di teoria della probabilità.

TESTI DI RIFERIMENTO

Testi consigliati:

  • N. Blefari Melazzi, M. Listanti, A. Roveri: ”Reti per Applicazioni Telematiche”, dispense in distribuzione a cura degli autori (non fanno parte del programma d’esame i capitoli: II (strato fisico), V (strato di trasporto), VII (Internet) e VIII (la rete ISDN))
  • N. Blefari Melazzi: ”Internet: Architettura, Principali Protocolli e Linee Evolutive”, McGraw-Hill, 2005 (http://www.ateneonline.it/blefari_melazzi/)
  • M. Decina, A. Roveri: ”Code e Traffico nelle Reti di Comunicazione”, La Goliardica Editrice
  • A. Roveri: ”Reti di Telecomunicazioni”, Principi Generali, Scuola Superiore G. Reiss Romoli, L’Aquila, 1995 (non fa parte del programma d’esame il capitolo V: reti dedicate e reti integrate)
  • D. Comer: ”Internetworking with TCP/IP”, Volume I – Principles, Protocols and Architecture. Prentice Hall
  • D. Comer, D. Stevens: ”Internetworking with TCP/IP”., Volume II – Design, Implementation and Internals. Prentice Hall
  • R. Gallager, D. Bertsekas: ”Data Networks”, Prentice-Hall L. Kleinrock: ”Queueing Systems”, Volume I e II, John Wiley & Sons
  • J. F. Kurose, K. W. Ross: ”Computer Networking: a Top-Down Approach Featuring the Internet”, Addison-Wesley
  • W. R. Stevens: ”TCP/IP illustrated”, Vol. 1-3, Addison Wesley
  • A. Tanenbaum, ”Computer Networks”, Prentice Hall

LUCIDI DEL CORSO

Parte 1: generalità, modello OSI, modi di trasferimento
Parte 2: Reti in area locale
Parte 3: Internet
Esercitazioni: Sistemi a coda

Lucidi commentati (circa corrispondenti alla parte 1, autore: Stefano Salsano)

COLLEGAMENTI UTILI

Servizio di prenotazione in linea per appelli d’esame e verifiche intermedie

Mailing list del corso (iscrizione ed archivi)